Kering Eyewear Through Their Eyes

KERING EYEWEAR THROUGH THEIR EYES

Kering Eyewear annuncia il lancio del progetto “Kering Eyewear through their eyes”: una serie di collaborazioni con artisti internazionali, per la realizzazione di concept creativi destinati a reinterpretare, attraverso nuovi linguaggi e la contaminazione di arti diverse, i valori di Kering Eyewear e le sue collezioni.

Sin dalla sua fondazione nel 2014, l’Azienda si è dedicata allo sviluppo del suo portafoglio Brand con l’obiettivo di esprimere il potenziale di ciascuno in modo creativo e sostenibile. Con questa iniziativa, Kering Eyewear stabilisce un legame diretto con il mondo dell’arte e del design, scegliendo la digital art, nuova frontiera della creatività e sintesi tra progresso tecnologico e arte multimediale.

Gli artisti, protagonisti di “Kering Eyewear through their eyes”, si succederanno stagione dopo stagione, mettendo la loro arte al servizio di Kering Eyewear e interpretando, attraverso la loro visione estetica e la tecnologia digitale, l’universo visivo e i codici estetici dell’Azienda e dei suoi prodotti.

Per la prima edizione del progetto, Kering Eyewear collabora con Camilla Falsini, giovane illustratrice, muralista e artista multimediale romana, il cui stile unisce disegno vettoriale, collage digitale e interventi materici, caratterizzati da un’esplosione di colori e da un’iconografia che porta nella contemporaneità la ricerca delle avanguardie artistiche del ‘900.

Il concept creativo ideato da Camilla, “Look into my Eyewear”, caratterizzato dallo stile fantastico, colorato e geometrico proprio dell’artista, dà vita ad uno sguardo personale, una sintesi soggettiva e fedele del mondo Kering Eyewear.

Le opere digitali di Camilla Falsini animeranno gli stores colorando il Digital Retail Concept, ambiente retail progettato da Kering Eyewear ed esaltato dal potere del digitale, installato in location selezionate e presente entro fine anno in circa 100 punti vendita nelle più prestigiose destinazioni dello shopping mondiale. All’interno del concept, schermi digitali possono essere aggiornati e animati in tempo reale, cambiando in un click il look dell’intero negozio. In seguito, la creatività dell’artista verrà implementata su diversi touchpoint ad alto contenuto digitale, includendo anche rilevanti piattaforme e-commerce, come TMall e JD.com.